Sanedil indice un bando per l’assegnazione di borse di studio

Premessa

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo Sanitario Nazionale Sanedil ha deliberato di conferire 26 borse di studio per l’anno accademico 2019/2020.

Destinatari del bando

Il bando è rivolto a studenti universitari:

  • figli fiscalmente a carico dei lavoratori edili, operai e impiegati, iscritti al Fondo Sanedil
  • lavoratori edili iscritti al Fondo Sanedil

non aggiudicatari di altre borse di studio che:

  • abbiano conseguito il diploma di laurea magistrale a ciclo unico o laurea breve (triennale) di corsi di laurea in ambito medico sanitario;
  • frequentino con profitto i corsi di laurea rientranti nel suddetto ambito.

Corsi di laurea ammessi

Sono ammessi al bando i suddetti studenti universitari, fino al primo anno fuori corso frequentato, sulla base degli elementi di giudizio indicati all’articolo 5 del bando allegato, nelle seguenti discipline medico-sanitarie:

a) Corsi di laurea magistrale a ciclo unico

      • Medicina e Chirurgia
      • Odontoiatria e protesi dentarie 

b) Corsi di laurea triennali rientranti in una delle seguenti professioni:

      • Sanitarie infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica
      • Professioni sanitarie della riabilitazione
      • Professioni sanitarie tecniche
      • Professioni sanitarie della prevenzione

Ammontare delle borse di studio

  • Premio di laurea magistrale a ciclo unico: n. 6 borse di studio di € 5.000,00 ciascuna
  • Premio di laurea breve (triennale): n. 10 borse di studio di € 3.000,00 ciascuna
  • Premio a copertura parziale delle spese per la frequenza di corsi di studio universitari: n. 10 di € 1.000,00 ciascuno

Termini presentazione domande

Le domande di ammissione al bando, corredate dei documenti in originale, ovvero copia autentica, previsti all’articolo 3 del bando allegato dovranno pervenire via PEC all’indirizzo sotto citato nei seguenti termini improrogabili stabiliti:

dalle ore 00:01 del 1° giugno 2021 alle ore 23:59 del 25 giugno 2021.

A tale fine farà fede la data e l’ora di ricezione del messaggio PEC.

In caso di parità di elementi di giudizio, il premio verrà assegnato in funzione dell’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Le domande presentate incomplete o mancanti anche di uno solo dei documenti richiesti non saranno prese in considerazione e, pertanto, non entreranno nella graduatoria per l’assegnazione delle borse di studio.

Modalità di presentazione delle domande

Le domande di ammissione al bando, complete della documentazione prevista, devono essere inviate esclusivamente all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): fondosanedil@pec.it

 

Allegati:

Cerca in tutto il sito