lunedì 22 ottobre 2018
  Cerca
Navigazione Sito

Ti trovi in:  Lavoratori » Informazioni Operative » Prestazioni e Modulistica » Normativa e Modulistica » Cure termali

 Cure termali

La Cassa Edile contribuisce all’intera spesa sostenuta dai lavoratori relativa al soggiorno presso alberghi convenzionati per sottoporsi alle seguenti cure termali:

·         fangoterapia;
·         epatoterapia;
·         cure per forme respiratorie-broncoasmatiche;
·         cure per forme dermatologiche.
 
Le cure che danno diritto alla prestazione della Cassa Edile sono solo quelle autorizzate e rimborsate dal Servizio Sanitario Nazionale.
 
Per quanto concerne il soggiorno in albergo, la Cassa Edile si farà carico del 100% delle spese del lavoratore.
 
Al lavoratore verrà rimborsato il costo del viaggio di andata e ritorno, se compiuto con mezzi di trasporto pubblico, su presentazione del biglietto.
 
La richiesta di rimborso per le spese di viaggio va presentata entro il 31 dicembre dell’anno cui la fruizione della prestazione fa riferimento.
 
Il lavoratore può usufruire di questa prestazione una sola volta all’anno per un massimo di 5 anni, anche non consecutivi.
 
La domanda deve essere presentata entro il 30 aprile di ogni anno.


Torna Indietro

    

Cassa edile di mutualità e assistenza di Milano, Lodi, Monza e Brianza © 2009
C.F.: 80038030153
Indirizzo: Via San Luca 6 20122 - MILANO - MI
Telefono: 02/584961