mercoledì 14 novembre 2018
  Cerca
Navigazione Sito

Ti trovi in:  Imprese e Consulenti » Informazioni Operative » Edilconnect

 EdilConnect
A partire dalla denuncia mensile di febbraio 2017, tutti i cantieri aperti (all’interno ed all’esterno della Regione Lombardia) devono essere obbligatoriamente denunciati tramite il portale EdilConnect (http://www.edilconnect.it/).
Tale disposizione vale per tutti i cantieri sia pubblici che privati, a prescindere dall’importo dei lavori.
Non è, pertanto, più possibile inserire un cantiere all’interno della denuncia mensile di manodopera occupata (inviata tramite il Modulo Unico Telematico – M.U.T.), ad eccezione del cantiere generico.
Le informazioni riguardanti il cantiere inserite in EdilConnect vengono riportate in automatico nel Modulo Unico Telematico (M.U.T.), con i seguenti vantaggi:
  • contenimento degli adempimenti in capo alle imprese e/o ai consulenti del lavoro delegati;
  • corretta attribuzione delle ore lavorate da ciascun operaio presso il cantiere dove ha effettivamente prestato l’attività.
Indicazioni operative
Il sistema EdilConnect rileva dalle notifiche preliminari ASL (relative solo ai cantieri aperti in Lombardia) la presenza dell’impresa nell’appalto e le invia in automatico un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC) con il quale viene richiesto di comunicare:
  • se si tratta dell’impresa principale;
  • se si tratta di un’impresa subappaltatrice;
  • se l’impresa non è presente in cantiere (ad esempio, in caso di errata indicazione dell’impresa in notifica, revoca del contratto, ecc.).
Solo l’impresa principale ha la possibilità di:
  • inserire la filiera del subappalto, secondo modalità semplificate che tengono conto delle informazioni eventualmente già inserite da parte dei subappaltatori;
  • modificare i dati del cantiere riportati nella notifica preliminare;
  • inviare la denuncia di apertura cantiere alla Cassa Edile territorialmente competente.
Qualora l’impresa principale o il consulente del lavoro delegato non sia ancora registrato al portale EdilConnect deve collegarsi al sito http://www.edilconnect.it/ ed effettuare l'operazione di abilitazione del profilo.

Qualora l’impresa debba comunicare l’apertura di un nuovo cantiere non rilevato da EdilConnect, deve in ogni caso inserire gli estremi della pratica edilizia, seguendo la procedura ed indicando una delle seguenti motivazioni:

a)      cantiere esterno alla Regione Lombardia;
b)      cantiere non soggetto a notifica preliminare;
c)       notifica non inserita dal Committente;
d)      altro (motivare).
Per una corretta gestione dei dati, la data di fine lavori, indicata in EdilConnect a cura dell’impresa principale, deve essere tempestivamente aggiornata nei casi di proroga e/o anticipazione della stessa.

Accesso al portale EdilConnect

  • Per gli utenti (imprese e professionisti abilitati delegati) già registrati all’area «Servizi on-line» di Cassa Edile di Milano, Lodi, Monza e Brianza l’accesso al portale EdilConnect avviene direttamente, previa abilitazione del proprio profilo (inserimento username e password nella finestra «Login»).
  • Per gli utenti non registrati all’area «Servizi on-line» di Cassa Edile di Milano, Lodi, Monza e Brianza l’accesso al portale EdilConnect può avvenire selezionando l’URL di riferimento: http://www.edilconnect.it/

Scarica il Manuale Operativo per l'accesso ad EdilConnect

 F.A.Q. EDILCONNECT

Scarica il documento.

    

Cassa edile di mutualità e assistenza di Milano, Lodi, Monza e Brianza © 2009
C.F.: 80038030153
Indirizzo: Via San Luca 6 20122 - MILANO - MI
Telefono: 02/584961